Pizzarotti e i privilegi dei politici

La casta politica italiana, si sa, vorrebbe avere tutto gratis. Dai trasporti, al ristorante, dalle cure mediche ai biglietti dei concerti, dalle partite di calcio al teatro. Federico Pizzarotti, neo Sindaco di Parma, ha però detto basta. Chiunque vorrà assistere agli spettacoli del locale teatro, dovrà pagare. D’altronde: se i soldi li tirano fuori i comuni cittadini (lavoratori spesso con stipendi da fame), perché mai la stessa regola non dovrebbe valere per consiglieri e assessori?

Al Teatro Regio, le cose negli anni passati andavano così. L’amministrazione comunale metteva a disposizione dei consiglieri un biglietto gratuito per ogni rappresentazione: uno o due i palchi riservati, più uno fisso per i membri della giunta, in cui i rappresentanti delle forze politiche della città si alternavano, invitando a proprio piacere, anche fidanzati, amici o parenti. Insomma, il classico magna-magna all’italiana. A cui il sindaco del Movimento 5 Stelle ha messo finalmente fine.

E non si tratta nemmeno della prima iniziativa in questa direzione da parte di Pizzarotti, il quale aveva già tagliato i posti auto gratuiti per i consiglieri comunali nei parcheggi sotterranei cittadini e aveva inoltre ridotto lo stipendio degli assessori.

In un paese normale, le mosse di Pizzarotti verrebbero applaudite da maggioranza e opposizione. Invece il Pd mostra indifferenza, mentre l’Udc è sul piede di guerra. Secondo questi partiti, evidentemente, la casta politica dovrebbe mantenere tutti i privilegi, mentre dovrebbero essere i comuni mortali gli unici a fare sacrifici.

Ora, nessuno pensa che con questi tagli il comune di Parma sia salvo. Occorre ben altro per fare fronte ai buchi milionari lasciati dalle amministrazioni precedenti. Ma le decisioni di Pizzarotti hanno un forte valore simbolico, servono a dare il buon esempio. Sono in coerenza con quanto il Movimento 5 Stelle, da anni, predica.

Fonte: www.civico5stelle.it


1 Comment

  1. da componente di un Consiglio Provinciale (Presidente Consiglio), dico F I N A L M E N T E qualcosa comincia a cambiare in meglio…… anche se trattasi di goccia nel mare… se questa però è la prima di tante… qualche risultato lo porterem a casa !!!!!!!!! ..spero !!

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*